Media Partner

domenica 30 marzo 2014

NUOVA SERATA CON “FUORISCHEMA”: DOMANI 30 MARZO MAURO TROVATO E PIETRO PIRICONE ALLA SALA MAGMA DI CATANIA


Seconda serata del raffinato week end in musica alla Sala Magma di Catania. Per l'apprezzata e prestigiosa rassegna concertistica diretta dal M° Salvatore Daniele Pidone, docente ed esecutore apprezzato in tutto il mondo, ecco domani, domenica 30 marzo alle 20, in scena il basso Mauro Trovato accompagnato al pianoforte da Pietro Piricone. L'affiatato duo proporrà un ricco programma che va Scriabin a Puccini, da Mozart a Schubert, da Chopin a Rossini, ed al “cigno catanese” Vincenzo Bellini. Come sempre, la venue per questi esclusivi eventi si conferma proprio la Sala Magma di via Adua 3 a Catania, che con la sua acustica intima e raccolta rappresenta la location ideale per questi preziosi appuntamenti.

Ecco il profilo dei due artisti ed il programma della serata:

PIETRO PIRICONE
Pianista, organista e didatta, nato a Catania.
Trascorsi i primi sei anni della sua vita a Bingen am Rhein , grande città del circondario rurale (Landkreis) di Magonza (Mainz), e ricevuto l’imprinting iniziale scolastico e musicale presso il Kindergarten e successivamente presso il Grundshule della stessa città, eredita dal nonno, violinista, e dal padre, sassofonista, il piacere per la musica, che coltiva in una prima fase da autodidatta. Intraprende successivamente, all’età di 10 anni, gli studi musicali presso l’Istituto Musicale “V. Bellini”di Catania, presso il quale si diploma brillantemente in pianoforte nel 1999. Consegue il Diploma Accademico di II Livello Abilitante per l’insegnamento nella classe di concorso AJ/77 – Pianoforte.
Riceve i primi insegnamenti organistici sotto la scuola del M° Daniele Boccaccio presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Catania, e li prosegue successivamente nella classe di Organo e Composizione Organistica, sotto la guida del M° Carmelo Scandura, alternando l’attività. Tra gli impegni organistici di particolare rilievo, si evidenzia il concerto presso la Predigerkirche di Basilea, (organo Silbermann del 1767) in cui propone brani di D. Buxtehude, Händel, J.S. Bach, H.Purcell e Jan Pieterszoon Sweelinck. A seguire, il concerto presso la Jacobi Kirche di Hamburg, suonando su un organo Arp Schnitger.
Svolge intensa attività concertistica come pianista e organista.


MAURO PIETRO TROVATO
Giovane basso, nato a Catania il 23 Giugno 1996, attualmente frequenta il liceo scientifico “Principe Umberto di Savoia” di Catania e parallelamente lezioni di canto lirico con il M° Salvo Todaro. Si è esibito in concerto in varie occasioni, tra cui: manifestazioni prefettizie in ricorrenza della Festa della Repubblica e della Commemorazione dei Caduti a Catania, manifestazione dell’Autonomia Siciliana presso l’Auditorium dell’ I.C.S “G. D’Annunzio” di Motta S.A, settimana della cultura e altre manifestazioni organizzate dall’I.C.S. “G. D’Annunzio” di Motta S.A, kermesse musicale del concorso “Maggio in Musica – Note di Primavera” per la seconda e terza edizione, 15 aprile 2012 e 05 giugno 2013, presso il Teatro Massimo Bellini di Catania eseguendo repertorio arie Belliniane e della “Carmen” di Bizet, rassegne musicali, concerti organizzati dal comune di Motta S.A, dalla parrocchia di S. Antonio, dal comune di Giarre e varie ricorrenze organizzate da più enti in provincia di Catania.


PROGRAMMA


A. Scriabin (1872-1915) Preludio op. 11 n. 14 in mi bem. min.

G. Puccini (1858- 1924) “Vecchia Zimarra” da “Boheme”

W. A. Mozart (1756-1791) da “Le nozze di Figaro” Atto I “Aria - Non più andrai Farfallone Amoroso”

W. A. Mozart (1756-1791) Sonata K.330 in do magg.

W. A. Mozart (1756- 1791) Aria “Se vuol ballare, signor contino” Da Atto I “Nozze di Figaro”

F. Schubert (1797-1828) Impromptu op. 90 n. 1 in do min. D 899

V. Bellini (1801- 1835) “Vaga luna che inargenti”

V. Bellini (1801- 1835) “Cinta di fiori” (da “I Puritani”)

F. Chopin (1810-1849) Preludio op.28 n.15 in re bemolle maggiore

V. Bellini (1810-1835) “Vi ravviso, o luoghi ameni” da “Sonnambula)

F. Chopin (1810-1849) Polacca in do diesis minore op.26. n.1

G. Rossini (1792- 1868) “La Calunnia” dal “Barbiere di Siviglia”


Prossimi appuntamenti

Da venerdì 11 a domenica 13 aprile: “La cura del ponte” - con Alex Caramma e Mario Sorbello

Da venerdì 9 a domenica 11 maggio: “Rèpitu d'amuri” - Santo Calì secondo Salvo Nicotra, con musiche di Paolo Capodanno

0 commenti:

Posta un commento