Media Partner

mercoledì 28 maggio 2014

“FUORISCHEMA”: DOMANI 29 MAGGIO GIOVANI GIAQUINTA E ENZO ALFANO ALLA SALA MAGMA DI CATANIA


Prestigioso finale per il maggio musicale della Sala Magma di Catania. Per l'apprezzata e prestigiosa rassegna concertistica “Fuorischema” diretta dal M° Salvatore Daniele Pidone, docente ed esecutore apprezzato in tutto il mondo, domani, giovedì 29 maggio alle 20, in scena il duo Giaquinta & Alfano. Ottimo flautista Giovanni Giaquinta, strumentista di rara abilità noto anche per il proprio impegno in ambito bandistico. Non avrebbe bisogno di presentazioni Enzo Alfano, chitarrista noto ed applaudito in tutto il mondo, allievo di Alirio Diaz, capace di far “cantare” la sei corde. E non può che essere la Sala Magma di via Adua 3 a Catania la venue per questo nuovo appuntamento di “Fuorischema”, che conclude la programmazione di maggio tanto della rassegna musicale quanto dello storico teatro noto, tra l'altro, per la sua acustica intima e raccolta. Si sta già lavorando alla nuova stagione teatrale e concertistica, ma non sono da escludere appuntamenti “a sorpresa” già nel prossimo mese di giugno.

Ecco il profilo degli artisti ed il programma della serata:

martedì 20 maggio 2014

MAGGIO DEI LIBRI: DOMANI SI PRESENTA “È SULU PIDDICU DI CORI (NON CHIAMATILU AMURI)” ALLA SALA MAGMA DI CATANIA



Ecco il secondo appuntamento del “maggio dei libri” alla Sala Magma di via Adua 3 a Catania. Domani, mercoledì 21 maggio alle 19, verrà presentato “È sulu piddicu di cori (Non chiamatilu amuri)” di Angelo Goffredo Squillaci. Tra i più significativi esponenti della nuova poesia in Lingua Siciliana, Squillaci, membro del collettivo “Bottega della Poesia”, ha ripreso nel 2013 la scrittura dopo una lunga pausa creativa. Il risultato è l'intenso volume che verrà presentato dal noto autore catanese Gaetano Privitera. Prevista in sala la presenza di alcuni tra i più apprezzati poeti siciliani e non, che tributeranno ad Angelo Squillaci gli apprezzamenti ed applausi che merita. L'Autore, nei cui componimenti l'antico idioma isolano ritrova la sua dignità e la sua storia affrancandosi dall'allogena ed abusiva etichetta di “dialetto”, sarà presente all'evento.

venerdì 16 maggio 2014

PROSEGUE “FUORISCHEMA”: DOMANI 17 MAGGIO RECITAL DI PIETRO PIRICONE E DANIELE LUCA ZANGHÌ ALLA SALA MAGMA DI CATANIA


Prosegue il maggio musicale della Sala Magma di Catania. Per l'apprezzata e prestigiosa rassegna concertistica “Fuorischema” diretta dal M° Salvatore Daniele Pidone, docente ed esecutore apprezzato in tutto il mondo, domani, sabato 17 maggio alle 20, in scena il duo pianistico Piricone & Zanghì. L'istrionico ed esperto Pietro Piricone, già applaudito dal pubblico catanese proprio alla Sala Magma, verrà in questa occasione affiancato dal giovane e talentuoso Daniele Luca Zanghì, in un duo di pianisti che garantisce estro e virtuosismi. I due proporranno un “Itinerario pianistico tra leggende e morceaux da J. S. Bach a S. Rachmaninoff”. Come sempre, la venue per questi esclusivi eventi si conferma proprio la Sala Magma di via Adua 3 a Catania, che con la sua acustica intima e raccolta rappresenta la location ideale per questi preziosi appuntamenti. Toccherà al flauto di Giovanni Giaquinta ed alla chitarra di Enzo Alfano chiudere il maggio musicale della Sala Magma, giovedì 29, sempre alle 20.

Ecco il profilo degli artisti ed il programma della serata:

martedì 13 maggio 2014

MAGGIO DEI LIBRI: DOMANI SI PRESENTA “L'OCEANO NEL POZZO” ALLA SALA MAGMA DI CATANIA



È il “maggio dei libri” alla Sala Magma di via Adua 3 a Catania. Due gli appuntamenti, con il primo domani, mercoledì 14 maggio alle 19, con la presentazione di “L'Oceano nel pozzo”, romanzo di Nino Famà, insigne cattedratico, nativo di Barcellona Pozzo di Gotto, oggi Professor Emeritus alla University of Waterloo (Canada), che sarà presente all'evento. Un romanzo avvincente e profondo, che si impernia su intensi dialoghi e vicende vissute profondamente dai suoi personaggi fra Italia e Stati Uniti, spiritualità e carnalità, vocazione e necessità. Curata dal giornalista Roman H. Clarke, la presentazione sarà arricchita dalla lettura di brani del volume curata dalla nota ed apprezzata attrice Stefania Micale. A seguire, concerto del trio Elisa Siracusano/Fabrizio Arestia/Fabiola Recupero con un programma che spazierà da F.P.Tosti a L.Rossi, da A.Scarlatti a F.Chopin, da G.Rossini a A.Vivaldi. Secondo appuntamento con il “maggio dei Libri” della Sala Magma, mercoledì 21 maggio alle 19 con la presentazione, curata da Gaetano Privitera, di “È sulu piddicu di cori (Non chiamatilu amuri)” di Angelo Goffredo Squillaci.



giovedì 8 maggio 2014

DA DOMANI VENERDÌ 9 APRILE “RÈPITU D'AMURI” ALLA SALA MAGMA DI CATANIA


Ultimo appuntamento per la
stagione teatrale 2013/14 della Sala Magma di via Adua 3 a Catania. Da domani, venerdì 9 maggio alle 20.30 con repliche sabato 10 allo stesso orario e domenica 11 maggio alle 18.30, va in scena “Rèpitu d'amuri”, letture di Santo Calì a cura di Salvo Nicotra. È una “finestra” nell'appassionato mondo del poliedrico autore linguaglossese, scomparso nel 1972, che sa essere tanto aspro quanto sublime. Sono paradigmatiche della Sicilia e della sicilianità le liriche del docente/agitatore che colpiscono in una attualità spiazzante. Uomo che seppe vivere intensamente gli ideali comunisti, Calì è da ritenersi indubitabilmente espressione più autentica della poetica siciliana. In lui il siciliano è vera Lingua, e quella siciliana è un'identità (in un'ideale parallelo con il coetaneo e compaesano leader indipendentista Attilio Castrogiovanni, anch'egli portabandiera – pur sotto differenti insegne politiche – di libertà ed eguaglianza) che Santo Calì vive con spiazzante schiettezza. Pregevole la lettura, riproposta in una versione aggiornata dopo anni di assenza dalle scene, che l'esperto autore, regista e scenografo catanese Salvo Nicotra ne propone, affidando ad attori esperti e popolari come Alfio Guzzetta ed Agostino Zumbo ed alle giovani e promettenti Stefania Micale e Lucia Nicotra il compito di dare voce tanto ai versi che alle prose autobiografiche (quasi provocatoriamente proposte da Calì in lingua italiana) che tratteggiano il ritratto dell'inimitabile intellettuale ed attivista che infiammò gli animi e le vicende politiche, culturali ed umane del versante jonico-etneo. Il tutto, cesellato dal suggestivo commento musicale curato appositamente dall'apprezzato autore ed esecutore musicale Paolo Capodanno.
Non sarà, comunque, l'ultimo appuntamento che la Sala Magma, storico teatro catanese, proporrà al proprio attento ed esigente pubblico: previsto infatti un ricco programma all'insegna di prosa, musica e letteratura per tutto il mese di maggio.

RÈPITU D'AMURI

Santo Calì
secondo
Salvo Nicotra

con
Alfio Guzzetta
Stefania Micale
Lucia Nicotra
Agostino Zumbo

Musiche originali di
Paolo Capodanno

Direttore di scena
Orazio Indelicato

Addetto stampa
Roman Henry Clarke

Regia
Salvo Nicotra


Ingresso con abbonamento – singolo biglietto: 10€ (ridotto 8€)
Informazioni e prenotazioni: 095 444312 – 3333337848 - 3496093918

Presentato da:
centro teatrale e culturale Magma www.centromagma.it
la terra del sole” soc.coop.va a r.l. www.laterradelsole.it
Terre forti - associazione culturale” www.terreforti.org

Prossimi appuntamenti:
Letteratura / Bottega della poesia - Magma – Terre forti - La terra del sole
Mercoledì 14 maggio (ore 19):
Incontro con l’autore: Nino Famà
Roman H. Clarke presenta il romanzo “L’oceano nel pozzo”
Nel corso della serata l’attrice Stefania Micale leggerà brani tratti dal romanzo.

°°°
Attività concertistica
Mercoledì 14 maggio (ore 19,30):
Recital del Trio
composto da Elisa Siracusano - Fabrizio Arestia - Fabiola Recupero
Musiche di F. P. Tosti, L. Rossi, A. Scarlatti, F. Chopin, G. Rossini, A. Vivaldi

°°°
Attività concertistica
Sabato 17 maggio (ore 20):“Itinerario pianistico tra leggende e morceaux da J. S. Bach a s. Rachmaninoff”
Recital del duo pianistico composto da Pietro Piricone e Daniele Zanghì
Musiche di J. S. Bach, F. J. Haydn, A. Dvořák, J. Brahms, F. Schubert, F. Chopin, A. Scriabin.
Intero: euro 5,00 – Ridotto: euro 3,00.

°°°
Letteratura / Bottega della poesia - Magma – Terre forti - La terra del sole
Mercoledì 21 maggio (ore 19):
Incontro con l’autore: Angelo Goffredo Squillaci
Gaetano Privitera presentà la raccolta di liriche “È sulu piddicu di cori (Non chiamatilu amuri)”

°°°
Prosa
Venerdì 23 maggio, ore 21.
LA MIA VITA VORREI SCRIVERE CANTANDO”
Di, con e per la regia di Mario Sorbello
Intero: euro 10,00 – Ridotto: euro 8,00.

°°°
Prosa
Sabato 24 (ore 21) e domenica 25 (ore 19) maggio.
LA CURA DEL PONTE”
di Mario Alessandro Paolelli
Con: Alex Caramma e Mario Sorbello
Regia di Mario Sorbello
Intero: euro 10,00 – Ridotto: euro 8,00.

°°°
Attività concertistica
Giovedì 29 maggio (ore 20):
Recital del duo composto da Giovanni Giaquinta (flauto) ed Enzo Alfano (chitarra)
Musiche di G. De Machaut, L. Boccherini, C. Saint-Saënz, M. Giuliani, C. G. Scheidler, F. Sor, V. Monti.
Intero: euro 5,00 – Ridotto: euro 3,00.
------------------
Il presente programma potrà subire variazioni per causa di forza maggiore. Ultimo aggiornamento: giovedì 8 maggio 2014. Quando non diversamente indicato, le iniziative si intendono in programma presso la Sala Magma (Catania, via Adua n. 3) e con ingresso libero.

  il cast

venerdì 2 maggio 2014

RIPRENDE “FUORISCHEMA”: DOMANI 3 MAGGIO RECITAL DI PIETRO PIRICONE ALLA SALA MAGMA DI CATANIA


Sarà un maggio all'insegna della musica alla Sala Magma di Catania. Per l'apprezzata e prestigiosa rassegna concertistica diretta dal M° Salvatore Daniele Pidone, docente ed esecutore apprezzato in tutto il mondo, saranno tre gli appuntamenti in programma. Domani, sabato 3 maggio alle 20, in scena il pianista Pietro Piricone. L'apprezzato pianista ed organista proporrà un recital cesellato su musiche che vanno da Scriabin a Purcell, da Mozart a Schubert, da Chopin a Rachmaninoff. Come sempre, la venue per questi esclusivi eventi si conferma proprio la Sala Magma di via Adua 3 a Catania, che con la sua acustica intima e raccolta rappresenta la location ideale per questi preziosi appuntamenti.

Ecco il profilo dell'artista ed il programma della serata:

DA DOMANI INIZIA UN MAGGIO RICCO DI APPUNTAMENTI ALLA SALA MAGMA DI CATANIA


È un maggio pregno di eventi quello che inizierà domani alla Sala Magma di via Adua 3 a Catania. Si parte con un nuovo appuntamento della rassegna musicale “Fuorischema”: alle 20 di domani, sabato 3 maggio, sarà il pianista Pietro Piricone a proporre brani di Pachelbel, Purcell, Bach, Mozart, Schubert, Chopin, Scriabin, Rachmaninoff.
Si torna alla prosa da venerdì 9 alle 20.30, con repliche sabato 10 allo stesso orario e domenica 11 alle 18, con l'ultimo appuntamento della stagione teatrale 2013/14 della rinomata saletta catanese. In scena, per la regia di Salvo Nicotra con musiche di Paolo Capodanno, “Rèpitu d'amuri”, «una finestra aperta su Santo Calì – una delle più alte espressioni del Novecento letterario – di cui si traccia un profilo utilizzando parole tratte dai suoi scritti che così rivivono sulla scena. Nessuno meglio del poeta linguaglossese ha dato voce alla gente dell'Etna, alla sofferenza degli sfruttati, al dramma dell'emarginazione e dell'emigrazione, all'odio-amore per la “montagna”, fonte di vita ma anche di distruzione… “Rèpitu”, per le genti del versante settentrionale del vulcano, è contemporaneamente “lamento” e invito al riscatto; è metafora di una condizione umana universale che solo un poeta è in grado concepire».
E si festeggerà anche alla Sala Magma il “maggio dei libri”, con la presentazione, mercoledì 14 maggio alle 19, di “L'Oceano nel pozzo”, romanzo del Prof. Nino Famà, insigne cattedratico, nativo di Barcellona Pozzo di Gotto, oggi Professor Emeritus alla University of Waterloo (Canada). Una personalità di spicco che con la sua presenza donerà ai presenti e alla città di Catania un appuntamento di sicuro prestigio. Curata dal giornalista Roman H. Clarke, la presentazione sarà arricchita da interventi musicali e dalla lettura di brani del volume.
Ed ecco, a concludere il programma del mese, altri due appuntamenti con “Fuorischema”, rassegna curata dal chitarrista di fama mondiale M° Salvatore Daniele Pidone. Sabato 17 maggio alle 20 ecco ancora Pietro Piricone, che assieme Daniele Zanghì (anch'egli apprezzato pianista) proporrà un «itinerario pianistico tra leggende e morceaux da J.S.Bach a S.Rachmaninoff». Mentre toccherà al flauto di Giovanni Giaquinta ed alla chitarra di Enzo Alfano chiudere il maggio della Sala Magma, giovedì 29, sempre alle 20.

Ingresso concerti: intero 5€ - ridotto 3€
Ingresso “Rèpitu d'amuri”: intero 10€ - ridotto 8€ / validi abbonamenti stagione 2013/14