Media Partner

venerdì 14 novembre 2014

ANCORA GRANDE MUSICA ALLA SALA MAGMA DI CATANIA

È quasi tutto pronto alla Sala Magma di Catania per annunciare la nuova stagione teatrale 2015, che prenderà il via a gennaio del nuovo anno con sei preziosi spettacoli in cartellone. Ma nel frattempo, ecco due nuovi appuntamenti con grande musica e virtuosi esecutori che allieteranno gli spettatori del “piccolo tempio” della musica, del teatro e dell'arte catanese. Per “Fuorischema” - l'apprezzata e prestigiosa rassegna concertistica diretta dal M° Salvatore Daniele Pidone, docente ed esecutore apprezzato in tutto il mondo - di ritorno dalla tournée in Inghilterra ecco un nuovo live del pluripremiato chitarrista Davide Sciacca, che il 22 novembre proporrà una serata all'insegna di un repertorio ricco di “perle” della musica classica. Il 23 dicembre, torna il grande repertorio pianistico affidato alle giovani ma già apprezzatissime mani di Antonino Cannavò, che spazierà da Liszt a Chopin, da Ravel a Rachmaninoff.
Tornando al tour inglese del “Ten Strings Duo”, formato da Davide Sciacca e Marianatalia Ruscica, musicisti ormai “di casa” alla Sala Magma, si può senza dubbio parlare di un autentico successo: gli 8 concerti inizialmente previsti sono diventati ben 12, tra esibizioni in duo e come chitarra solista, e con locations assolutamente prestigiose. I due musicisti siciliani si sono esibiti alla chiesa di St Luke (la nota “bombed out church”, dedicata all'arte ed alla sensibilizzazione antibellica), al “Bluecoat”, alla LILA (Liverpool International Language Academy), all'Arts Centre del college cittadino di Liverpool, ed alla St Barnabas' Church di Penny Lane, monumento artistico nazionale e nota per essere la chiesa frequentata da Paul McCartney. Unica data fuori Liverpool, la serata al “Veeno” di Manchester. “Ciliegina sulla torta”, l'inatteso invito come ospiti alla BBC Radio Merseyside, dove sono stati intervistati ed hanno suonato al noto show di Linda McDermott.
«È stata un'esperienza esaltante – ha affermato Davide Sciacca in occasione del concerto del “Ten Strings Duo” tenuto domenica 9 novembre per la stagione dell'Agimus a Siracusa – abbiamo conosciuto persone fantastiche che ci hanno sempre messo a nostro agio e fatto suonare in luoghi storici o comunque culturalmente rilevanti. Ci teniamo a ringraziarli tutti: da Susanna Salamone, event manager per molte esibizioni, a Mike Phoenix, liutaio creatore di straordinari violini; da Flavio Alaimo, che ha costruito la chitarra che suono in ogni occasione, a Tom Sykes, musicista che si è spesso unito a noi sul palco facendoci peraltro da sponsor per molti eventi, anche per il 2015. E senza dimenticare i nostri amici della Sala Magma: Salvo Nicotra, Alfio Guzzetta e Roman Clarke, per il credere in noi, per l'amicizia e per il supporto che ci forniscono in ogni step della nostra carriera».
Carriera che, come anticipato dallo stesso Sciacca, prevede un nuovo tour inglese: grazie al successo di pubblico, che li ha portati all’intervista-esibizione alla BBC, ecco già confermati per marzo del nuovo anno altri 4 concerti, come chitarra solista e in duo alla Nordich Church, al Walker Museum, al Liverpool City College ed al Bluecoat. In arrivo anche altre date in terra britannica, con Manchester che di certo non si farà sfuggire questi talenti già tanto apprezzati nella “rivale” Liverpool, come forse si prepara pure una possibile tournée tedesca. Merito anche del loro repertorio che spazia dal barocco di Bach alle note e apprezzate composizioni di Giuliani, Paganini, Molino e del “cigno catanese” Bellini, oltre ad autori contemporanei come Carlo Francesco Defranceschi, Andrea Schiavo, Astor Piazzolla, Leo Brouwer, Ennio Morricone, Celso Machado, Laurent Boutros e lo stesso Davide Sciacca.
Prima del prossimo “sbarco in Inghilterra” dei nostri musicisti, sarà possibile applaudirli dal vivo in molte date: Davide Sciacca solista sarà in scena domani, 15 novembre, a Gela, il giorno dopo a Niscemi, il 22, come annunciato, alla Sala Magma di Catania, il 23 novembre a Mazzarino ed il 29 a Roma, nella chiesa di Sant'Eligio degli Orefici per la prestigiosa stagione chitarristica di “Chitarra in”. A dicembre ecco il “Ten Strings Duo” Ruscica – Sciacca: il 13 sul palco a Niscemi, il giorno seguente a Mazzarino.

0 commenti:

Posta un commento