Media Partner

giovedì 25 giugno 2015

DOMANI VENERDÌ 26 GIUGNO “MY BODY MY RIGHTS: CONCERTO DONNA” ALLA SALA MAGMA DI CATANIA

Ultimo appuntamento prima delle attività estive per la Sala Magma di Catania sita in via Adua 3. Domani, venerdì 26 giugno alle 19.30 si celebra la nuova campagna di Amnesty International "My Body My Rights - Il mio corpo i miei diritti". In programma, l'esibizione musicale “My Body My Rights: concerto donna”, curata dal Ten Strings Duo, composto da Marianatalia Ruscica (violino) e Davide Sciacca (chitarra), in procinto di partire per una nuova tournée in Inghilterra (ove due musicisti etnei sono ormai “di casa”), che si preannuncia ancora una volta un successo di pubblico e di critica. Previste anche testimonianze sul tema affidate alle voci di Maria Lucia Barbera e Letizia Tatiana Di Mauro, ed una mostra di Amnesty International sull'iniziativa globale.
L'evento musicale farà seguito alla presentazione della campagna, in programma lo stesso giorno dalle 16 nel complesso “Le Verginelle” dell'Università di Catania, promosso dal Gruppo Italia 72 di Amnesty International, con interventi della prof.ssa Liana Daher, del prof. Claudio Saita, della dott.ssa Anna Agosta, dell'avv. Rosalba di Pietro e dell'avv. Annamaria Amato.
L'esibizione di domani sarà tra le ultime occasioni per ascoltare dal vivo in Sicilia i due acclamati musicisti dalla crescente popolarità internazionale. Le ultime date in programma prima del tour britannico sono previste a Santa Maria di Licodia: il 15 luglio concerto solista di Davide Sciacca, il 17 luglio Ten Strings Duo insieme alla celebre mandolinista nipponica Miki Nishiyama.

Ten Strings Duo

Letizia Tatiana Di Mauro

Maria Lucia Barbera
L'ingresso per “My Body My Rights: concerto donna” alla Sala Magma sarà libero.

0 commenti:

Posta un commento